Ultime News

Ruba un cellulare di ultima generazione dalle mani di una bambina di 9 anni, 50enne algerino arrestato dai Carabinieri

0

VIAREGGIO – Ruba un cellulare di ultima generazione dalle mani di una bambina di 9 anni, 50enne algerino arrestato dai Carabinieri.

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Viareggio hanno arrestato un uomo di 50 anni, Oudouid Mohamed, algerino, già noto alle forze di polizia, in esecuzione di apposita ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lucca per il reato di furto con strappo aggravato.
L’uomo, infatti, lo scorso 2 settembre, si era impossessato di un cellulare di ultima generazione, strappandolo dalle mani di una bambina di 9 anni che si trovava davanti ad un esercizio commerciale del centro di Viareggio.
Infatti, la bambina stava passeggiando in centro con la propria madre e, mentre giocava con il cellulare del genitore, improvvisamente, lo straniero le si è avvicinato e le ha strappato l’oggetto dalle mani dandosi alla fuga e facendo perdere le proprie tracce.
In quella circostanza intervennero immediatamente i Carabinieri di Viareggio che, dopo una attenta attività d’indagine, grazie anche alla visione di alcune telecamere di videosorveglianza presenti sul luogo, riuscirono ad
individuare il responsabile dello scippo.
Dunque, sulla base delle prove raccolte dai militari dell’Arma contro lo straniero, il G.I.P. del Tribunale di Lucca ha ritenuto opportuno emettere apposita ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo.
Ieri pomeriggio, quindi, i Carabinieri hanno rintracciato ed arrestato il 50enne e, al termine delle formalità di rito, lo hanno condotto presso la Casa Circondariale di Lucca come disposto dal provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria.

No comments