Politici sotto le lenzuola, questa volta tocca al Presidente Andrea Palestini: seduttore o sedotto?

0

( A cura della psicosessuologa Patrizia Mascari ) – Aria sorniona, sorriso socievole, occhiata fulminea ma attenta, barba e capelli canuti,     allure decisa … ….….questo è l’IDENTI-SEX di?

ANDREA PALESTINI

Classe 1961, sposato, quadro amministrativo presidente del consiglio provinciale di Lucca.

Si definisce riflessivo, permaloso, resistente, molto curioso…”tanto quasi da naufragare nella curiosità, il che può essere sia un pregio che un difetto perché se non ti fermi in tempo può accadere che ti ritrovi in un labirinto.”

Benvenuto in Rubrisex per la nostra sexy-intervista…..

P.Mascari: In che modo conquista una donna?

A.Palestini: Cerco di ricorrere ad intelligenza, parola e ragionamento; sono sposato da diversi anni e dato che non è automatico mantenere in ‘salute’ una relazione cerco di non essere troppo prevedibile per la mia compagna…

PM: Lei si sente più seduttore o sedotto?

AP: Entrambi non c’è prevalenza dell’uno o dell’altro

PM: Un detto napoletano nella schiettezza tipica dialettale suona così “O cummanna è meglio d’o fottere” che ne dice?

AP: Che sono d’accordo……ma meglio ancora …..comandare senza usare il potere per fottere!

PM: Le sue fantasie erotiche dove si ambientano di solito?

AP: All’aperto in una spiaggia o su una scogliera!

PM: Riceve proposte indecenti ‘tecno mediate’ e che ne pensa del sesso virtuale?

AP: Che è incompleto! Si mi è capitato di ricevere via mail richieste di ‘amicizia’ con possibile ‘disponibilità’ …ma non ho dato alcun peso alla cosa.

PM: Le è successo di ..non portare in fondo un rapporto sessuale?

AP: E’ possibile mi sia capitato di avere un paio di volte di ‘stanchezza’ ma chi si ricorda  quando?

PM: Sesso al limite fra dolore e piacere che ne pensa?

AP: Che per me sarebbe inibitore, preferisco la vena romantica.

PM: Un indumento femminile per cui ha un debole?

AP: La camicia da notte, quella  minimale ed essenziale, scivolosa, somigliante ad una sottoveste……

Infine le SEXY-CURIOSITA’: In amore si considera riformista nell’ottica della crescita del rapporto nel tempo, tipo da slip, la pillola blu non rientra nel suo scenario mentale, l’idea di una pillola rosa per stimolare l’eros nella donna la considera artificiosa!

Un grazie a Palestini della sua cordiale disponibilità!                                                                                               Arrivederci al prossimo intervistato

No comments

*