In Sala Grasce gli angeli e i diavoli di Fonzo, Rosas e Robalo

PIETRASANTA – Creature alate ma di opposta natura, il lato controverso della nostra anima che prende forma e diventa scultura. E’ il realismo magico di Veronica Fonzo, Flavia Robalo e Fernando Rosas, che a partire dal prossimo sabato 2 settembre riempiranno la Sala delle Grasce di esseri fantastici e inquieti, inseriti in un’atmosfera da fiaba noir. La mostra, dal titolo “Angeli, Diavoli e altri Volanti” porta nel complesso di Sant’Agostino la creatività dei tre artisti argentini, che assume le sembianze di bambine volanti, donne centauro, personaggi frutto di una fantasia liberata tradotta in materia, in legno, marmo e bronzo. Un’occasione unica per apprezzare l’estro di tre scultori, che hanno scelto Pietrasanta come seconda patria e che si rivelano capaci di dialogare nella ricerca degli aspetti più intimi dell’animo umano.

Il taglio del nastro, alla presenza di Paola Brizzolari, consigliere comunale con delega alla Cultura, è in programma sabato 2 settembre alle ore 19.30. La mostra proseguirà fino a domenica 17 settembre, con apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 20.00. L’evento è organizzato dal Comune di Pietrasanta, in collaborazione con Fondazione Versiliana e StArt, con il prezioso contributo di Mei Costruzioni e Associazione Percorsi D’Arte. Il catalogo della collettiva “Caleidoscopio Arte” è curato da Tekn Art. Info: Centro Culturale “L. Russo”, via S. Agostino 1, 0584.795500, www.museodeibozzetti.it.

Lascia un commento