Pronto soccorso, una nuova organizzazione per ridurre le attese

0

TOSCANA – Il Pronto soccorso è una delle aree a maggiore complessità in un ospedale. In Toscana ogni giorno 4.100 persone si presentano a un pronto soccorso, per un totale di un milione e 500.000 accesi in un anno.

Mediamente, il 75% del tempo speso da un paziente in Pronto soccorso è un tempo di attesa. Su questo ha lavorato la Regione, cercando nuove soluzioni per ridurre, quando possibile, le attese, e assicurare maggiore attenzione alle persone con fragilità. Una delibera approvata dalla giunta nel corso dell’ultima seduta ridisegna l’organizzazione del Pronto soccorso a partire dalla funzione di triage (i codici colore).

L’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi illustrerà i contenuti della delibera e la nuova organizzazione del Pronto soccorso nel corso di una conferenza stampa fissata per domani, venerdì 28 luglio, alle ore 13, nella Sala stampa di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10. Con l’assessore, parteciperanno Maria Teresa Mechi e Luca Puccetti, del settore Qualità dei servizi e reti cliniche dell’assessorato. Saranno presenti anche i responsabili dei Pronto soccorso delle aziende sanitarie.

No comments

*