San Valentino: cinque film d’amore da guardare in due

Nella nostra rubrica Sorrisi e Canzoni vi consigliamo oggi, in occasione della festa degli innamorati, cinque film da guardare in coppia. Un solo consiglio: la visione di questi film è vivamente sconsigliata a chi passerà la sera di San Valentino da solo. Mica per altro, ma su Sky c’è l’Europa League.

Cinque film da guardare insieme a San Valentino:

Notthing Hill – Immancabile. La commedia romantica per antonomasia. Datata 1999, la pellicola di Roger Michell racconta la storia d’amore – un po’ inverosimile, ma estremamente coinvolgente – tra una star del cinema americana (interpretata da Julia Roberts, protagonista di tre quarti delle commedie romantiche degli anni Novanta, o perlomeno delle migliori) e un imbranato proprietario di una libreria specializzata in volumi di viaggio, cui presta il volto un giovanissimo ed irresistibile Hugh Grant. Perfetto per una coppia novella.

Le pagine della nostra vita – Se invece siete pronti a piangere tutte le lacrime del mondo potete andare sul sicuro con The Notebook, che racconta la complicata, struggente ed appassionante storia d’amore fra Noah e Allie, due giovani americani – interpretati da Ryan Gosling e Rachel McAdams – durante gli anni quaranta. Le pagine della vostra vita, le lacrime della vostra serata.

Come eravamo – Un grande classico. Un amore impossibile, eppure potentissimo. Ogni tanto è bello crogiolarsi nel ricordo: il tempo fa affiorare più volentieri le memorie felici e le colora di romanticismo. Per immergervi nella nostalgia, stasera potete ridere e piangere con i miti Robert Redford e Barbra Streisand, due metà perfette eppure inconciliabili. “Sei proprio tanto certa delle cose di cui sei certa?”.

500 giorni insieme – Così diversi e così inseparabili. Lui, Joseph Gordon-Levitt, inguaribile romantico e sognatore; lei, Zooey Deschanel, cinica, disillusa e tremendamente affascinante. Il film racconta l’amore sotto forma di diario, con 500 giorni scanditi dagli alti e bassi tipici di ogni storia. Un raggio di realismo sull’amore e le sue sfaccettature. Il finale? Imprevedibile. Proprio come nella vita di tutti i giorni.

Se mi lasci ti cancello – Kate Winslet e Jim Carrey in una storia d’amore coinvolgente e disperata. Lei, decisa a dimenticare, decide di farsi asportare dalla mente ogni ricordo relativo alla loro storia. Lui, distrutto, decide di fare lo stesso. Ma poi ci ripensa, in nome del sentimento più profondo. Amore omnia vincit? Vedremo.