Sangue in piazza D’Azeglio, Confesercenti: “La situazione rischia di finire fuori controllo”

0

VIAREGGIO – “La rissa avvenuta in Piazza d’Azeglio e culminata nella hall di un albergo è l’ennesimo segnale che la situazione rischia di finire fuori controllo.” La dichiarazione è di Esmeralda Giampaoli, Presidente di Confesercenti Versilia, associazione che ripetutamente è già intervenuta sui temi della sicurezza e del degrado urbano. “E non ci stancheremo di ripeterlo” prosegue Giampaoli “la situazione è di estrema urgenza, con intere aree della città che rischiano di non essere più liberamente fruibili dai cittadini, dai turisti e dai commercianti, vere vittime di questi episodi.” Ancora Giampaoli “Solo grazie alla prontezza di intervento e ai nervi saldi dei gestori dell’albergo è stato possibile evitare che venissero coinvolti turisti, o semplici cittadini, nell’attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine, oppure che la situazione degenerasse come recentemente avvenuto in Passeggiata o in Pineta di Ponente. Rivolgiamo un appello al Prefetto di Lucca, affinché convochi il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza, alla presenza delle associazioni di categoria, per approfondire tutte le possibili soluzioni e il contributo che le amministrazioni locali, le forze dell’ordine e le categorie commerciali possono apportare per migliorare la situazione.” Conclude la Presidente di Confesercenti Versilia “E’ necessario dare un segnale forte, e va fatto adesso, perché l’immagine di una Versilia sicura e pronta a reagire, è quella che dobbiamo dare anche ai turisti rimasti ancora sul territorio.”

 

 

No comments