Sanità in Toscana, Stella (FI): “No ad aumenti Irpef e bollo auto, Giani faccia piano razionalizzazione spese”

0

Firenze – “Siamo fermamente contrari a ogni incremento della pressione fiscale, che tra l’altro in Toscana è già molto alta. Aumentare l’Irpef e il bollo auto, come stanno pensando di fare in Regione, è fortemente sbagliato, e colpisce le famiglie con balzelli iniqui. Giani e la sua giunta devono fare un serio piano di razionalizzazione delle spese, e trovare le risorse che mancano al sistema sanitario regionale”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Il disequilibrio complessivo dovuto alle spese sanitarie legate al Covid è massiccio, intorno a 500 milioni di euro, mancherebbero circa 45 milioni – sottolinea Stella – e se dallo Stato non arrivasse la cifra sperata, sarebbe un bel problema. Un problema, però, risolvibile, se si tagliano le spese e gli sprechi nella gestione della cosa pubblica. Vanno assolutamente trovate anche le risorse per un piano di assunzioni in Sanità, che non si possono più rimandare, visto che siamo sotto organico e che le liste di attesa si allungano sempre di più”.

Marco Stella

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: