Sbandano e finiscono in un campo, coppia passa notte in macchina

AREZZO – La velocità, forse l’asfalto reso viscido dal maltempo o magari un ostacolo imprevisto sulla carreggiata. Sono queste le cause che hanno portato una utilitaria nella notte tra venerdì e sabato della scorsa settimana a terminare la propria corsa in un campo adiacente la Sp 22 Vecchia Senese. L’incidente si è verificato su quel tratto di strada che collega il centro abitato di Albergo (frazione di Civitella in Valdichiana) e Monte San Savino.

Al mattino alcuni passanti e i residenti che vivono in quella zona, in aperta campagna, hanno notato il mezzo. Uno di loro si è avvicinato al mezzo rendendosi conto che si era impantanato e al suo interno, non senza sorpresa, vi ha trovato i due passeggeri. Impossibilitati a lasciare il campo a bordo dell’auto, i due giovani, anzichè chiedere aiuto via cellullare o ad una delle abitazioni nei pressi di quel tratto di strada, hanno aspettato il mattino adagiandosi sui sedili e dormendo in auto fino all’arrivo dei soccorsi, soprattutto di un passaggio per tornare alla propria abitazione. Per fortuna non hanno riportato alcuna conseguenza o ferita. L’auto è stata poi rimossa nella giornata di sabato.