Scarpe contraffatte e luci di natale insicure, maxi sequestro a Massa e Pisa

MASSA CARRARA – Non registra soste l’attività delle Fiamme Gialle apuane a contrasto della commercializzazione di prodotto con marchi di fabbrica contraffatti e di quelli posti in vendita in violazione della normativa a tutela della sicurezza e dell’incolumità dei cittadini. Un impegno operativo che aumenta con l’avviciniarsi delle feste natalizie e della corsa ai regali, in quanto l’esercito della contraffazione immette sul mercato migliaia di capi di abbigliamento di provenienza illecita, escogitando tecniche di dissimulazione sempre più affinate, al fine di eludere i controlli da parte delle forze dell’ordine. I finanzieri della Compagnia di Massa hanno sequestrato in un negozio in centro 312 calzature con griffe Adidas e Saucony contraffatti e 162 luci di natale con il marchio CE mendace, denuncando un cittadino cinese. Nella ricostruzione della filiera i finanzieri apuani hanno trovato e sequetrato, nella vicina provincia di Pisa, un esercizio commerciale risultato essere cedente della merce al cliente massese, dove sono state sequestrate 1674 calzature e denunciati altri 3 soggetti cinesi.

Lascia un commento