Sciopero per il clima nelle piazze toscane, l’urlo dei giovani:”Salviamo il pianeta!”

Un’iniziativa globale che ha trovato grande riscontro in Toscana. Sono oltre diecimila, infatti, i manifestanti radunatisi questa mattina in Piazza Santa croce a Firenze per la manifestazione nell’ambito dello sciopero mondiale per il clima. I giovanissimi manifestanti hanno sfilato per le vie del centro al grido di “Salviamo il Pianeta!”, fino ad arrivare in Piazza Santissima Annunziata, dove era previsto il termine del corteo.  ‘Fra gli slogan scritti su striscioni e cartelli, in italiano e in inglese, ‘Invertire la rotta è possibile’, ‘E’ il nostro futuro’ e ‘Vogliamo il pianeta più pulito’.

In migliaia si sono radunati stamani anche per le vie del centro di Pisa. E (secondo quanto riportato da ANSA) sarebbe proprio pisano il primo italiano che ha seguito l’attivista sedicenne svedese Greta Thumberg, appena candidata al Nobel per la pace, nella sua battaglia ambientalista da cui nasce il movimento Fff.

Anche a Livorno, centinaia di studenti delle scuole superiori hanno sfilato lungo le vie del centro, con in testa una delegazione del liceo scientifico Cecioni, istituto dove, tra l’altro, è stato fondato il comitato locale Fff. Manifestazioni importanti e significative anche a Grosseto, Lucca, Carrara e Viareggio. A Prato nella mattina si sono svolti flash mob spontanei, mentre ad Arezzo la manifestazione vera e propria si terrà nel pomeriggio.