Scivola sugli scogli, trauma cranico per un 52enne

0

LIVORNO  – Un uomo di 52 anni è stato soccorso nel primo pomeriggio di oggi dalla Guardia costiera di Livorno dopo essere scivolato sugli scogli, in prossimità di Punta Pacchiano, discesa 9, in località Romito, a sud della città labronica.

Per l’uomo, di origine romana e residente da diversi anni a Livorno, subito soccorso sul posto dal 118 ed immobilizzato su una barella, non è stato possibile il trasporto verso l’ambulanza, considerato il percorso difficile di risalita dalla scogliera alla soprastante strada. I sanitari hanno quindi allertato la sala operativa della Capitaneria livornese che ha inviato in zona un battello veloce per il trasferimento del traumatizzato via mare. Non semplici sono state le operazioni di imbarco, durate circa mezz’ora, a causa dell’irregolarità della costa e della risacca che hanno reso più complessa l’attività di soccorso, avvenuta sotto gli occhi di numerosi bagnanti, alcuni dei quali hanno fornito la loro collaborazione. Preso a bordo l’infortunato, che sembrerebbe aver riportato nell’incidente un trauma cranico, il battello della Guardia costiera ha fatto rotta verso il porticciolo di Antignano, dove un’ambulanza, dopo lo sbarco, ha provveduto a trasferire l’uomo all’ospedale di Livorno.

Si ricorda l’importanza del numero gratuito della Guardia costiera 1530, attivo su tutto il territorio nazionale, 24 ore su 24, attraverso il quale segnalare ogni tipo di emergenza in mare e richiedere l’intervento immediato della Capitaneria di porto più vicina.

No comments