Scompare da San Miniato, anziano ritrovato a San Godenzo: la sua auto era finita fuoristrada in una zona impervia

0

SAN GODENZO – Si era smarrito lungo la strada Provinciale 95, nella frazione Castagno d’Andrea del Comune di San Godenzo, l’87enne di San Miniato di cui i familiari, preoccupati, avevano segnalato la scomparsa, fin dalla tarda mattinata di ieri, ai Carabinieri della cittadina del pisano. Lo hanno ritrovato, all’alba di questa mattina, i militari della Stazione di San Godenzo, all’interno della propria autovettura fuoriuscita dalla sede stradale in una zona particolarmente impervia ed isolata. L’uomo era in buone condizioni di salute ed ai Carabinieri che l’hanno soccorso ha candidamente confessato di essersi smarrito. Dopo alcuni accertamenti di rito presso il nosocomio di Borgo San Lorenzo, l’anziano ha potuto riabbracciare i propri congiunti, che, sollevati, hanno ringraziato il personale dell’Arma intervenuto.

Di tutt’altro tenore la vicenda che ha visto invece coinvolta la notte scorsa un’operaia 55enne di Pelago che, al volante della propria autovettura, lungo via Forlivese, nel territorio di Pontassieve, attirava l’attenzione di una pattuglia del Radiomobile per una condotta di guida incerta ed anomala: subito fermata e sottoposta ad esame etilometrico, palesava un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore al limite di lecce (0,5 g/l), tale da indurre gli operanti a richiedere l’ausilio di personale del 118 per evitare ulteriori possibile conseguenze fisiche per la donna. Per lei è scattata la denuncia in s.l. per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e il sequestro del veicolo ai fini della successiva confisca.

No comments