Scontro frontale sull’Aurelia, travolta un’auto con tre donne a bordo

LIVORNO – Scontro frontale fra due auto sull’Aurelia, questa mattina intorno alle 8, a Stagno. È accaduto davanti alla raffineria Eni. Secondo i testimoni un’auto con a bordo due stranieri è arrivata a tutta velocità zigzagando da Livorno verso nord. A un certo momento, mentre sfrecciava ad alta velocità, ha preso in pieno un’altra vettura che stava sopraggiungendo da Pisa verso Livorno, con a bordo tre donne. Nello scontro sono rimaste ferite le tre donne, tutte colleghe all’ospedale Cisanello di Pisa, di ritorno dal lavoro, e l’uomo che sedeva accanto al guidatore che ha causato il sinistro, che invece è sceso dal mezzo ed è fuggito a piedi.

Sul posto la polizia municipale di Livorno, tre ambulanze della Pubblica Assistenza di Livorno e una della Misericordia da Collesalvetti. I feriti sono stati trasferiti all’ospedale di Livorno.

Dalla prima ricostruzione dei fatti, i testimoni riferiscono che l’auto è arrivata a Stagno provenendo dal quartiere Fiorentina di Livorno dove è iniziata la folle corsa su strada che si è conclusa nell’incidente frontale.