Scossa 3.0 sull’appennino tosco romagnolo, paura nell’aretino

AREZZO – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 con epicentro che l’Ingv ha indicato a Verghereto nell’Appennino tosco romagnolo, in provincia di Forlì, e una profondità di 10 chilometri, è stata registrata alle 7.07 ed è stata avvertita distintamente nella provincia di Arezzo. Al momento non risultano danni a edifici o persone neppure a Pieve Santo Stefano (Arezzo), il centro aretino più vicini all’epicentro del sisma. Dopo la scossa sono state molte le telefonate arrivate al centralino dei vigili del fuoco da Casentino e Valtiberina ma anche da Arezzo.