Scovata refurtiva in un’abitazione, uno straniero denunciato per ricettazione e recuperata merce rubata per un valore di circa 20.000 euro

0

VIAREGGIO – Scovata refurtiva in un’abitazione, uno straniero denunciato per ricettazione e recuperata merce rubata per un valore di circa 20.000 euro.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Viareggio hanno eseguito uno specifico servizio di contrasto ai reati contro il patrimonio a seguito dei recenti furti in abitazione e negli esercizi pubblici verificatisi sul territorio.
Infatti, i militari dell’Arma, già da tempo, stavano attenzionando alcune zone in cui erano stati notati dei movimenti sospetti e frequenti via vai di persone.
In questo contesto, i Carabinieri hanno fatto scattare un blitz all’interno di un appartamento a Viareggio e, nel corso della perquisizione, hanno denunciato a piede libero per il reato di ricettazione un cittadino originario delle Filippine, A.A.J. classe ’78, già noto alle forze di polizia, trovato in possesso di varia refurtiva per un valore complessivo di circa 20.000 euro.
Tra la refurtiva, i militari dell’Arma hanno rinvenuto diversi gioielli in oro asportati nelle ultime settimane in alcune abitazioni nonché due mountain bike del valore di circa 7.000 euro ciascuna e diverse attrezzature e ricambi per biciclette, il tutto asportato da un rivenditore di Forte dei Marmi i primi di ottobre.
A questo punto, i Carabinieri hanno sequestrato tutta la refurtiva ed hanno condotto in caserma lo straniero per le formalità di rito, denunciandolo a piede libero per ricettazione.
Già questa mattina, i militari hanno individuato i proprietari della merce rinvenuta che è stata subito restituita loro.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: