Scuola, cultura, verde e mobilità: incarichi a 4 consiglieri

0

VIAREGGIO – Scuola, cultura, verde e mobilità: sono quattro, per ora, i consiglieri coadiutori scelti per altrettanti ambiti specifici. Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha attribuito in questi giorni gli incarichi ai consiglieri Marinella Spagnoli, David Zappelli, Matteo Ricci e Riccardo Pieraccini.

L’obiettivo è da un lato un maggior coinvolgimento dei consiglieri comunali, dall’altro fornire una spinta ulteriore a delle iniziative utili all’Amministrazione e alla città.

«Le cose da fare sono tante, gli ambiti scelti sono impegnativi e strategici per la città di Viareggio – commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro -. Per questo ho ritenuto opportuno, oltre alle deleghe già affidate agli assessori, attribuire specifici incarichi ai consiglieri, preventivamente concordati tenendo ovviamente conto delle esperienze, conoscenze ed attitudini».

«Andrò avanti cercando di coinvolgere più consiglieri possibile perché ritengo che l’azione amministrativa debba essere unitaria – conclude il primo cittadino -. Quindi non ci saranno steccati di appartenenza rispetto a questa mia richiesta di disponibilità al Consiglio».

Nello specifico i consiglieri si occuperanno:

Davide Zappelli: il Festival Pucciniano, Premio Viareggio, Rapporti con associazioni culturali e tradizioni popolari e toponomastica.

Alla consigliera Marinella Spagnoli: supporto nella conservazione e sviluppo del verde pubblico al fine di elaborare il nuovo Piano del Verde del Comune di Viareggio

Al consigliere Riccardo Pieraccini: connessione dei quartieri periferici con il centro Città e interconnessione tra i quartieri attraverso assi infrastrutturali di mobilità dolce e parcheggi scambiatori

Al consigliere Matteo Ricci: le politiche educative.

No comments