Proprio in questi giorni i genitori stanno perfezionando il trasferimento a un’altra scuola media, in città. Un passaggio tutt’altro che semplice, poiché deve essere garantito il sostegno e a metà anno non esistono istituti in grado di garantire disponibilità in questo senso.