Sequestrata piantagione di marijuana in Lunigiana, denunciato il coltivatore

0

MASSA CARRARA – Continua senza sosta l’impegno delle Fiamme Gialle di Massa Carrara nel settore del contrasto della coltivazione, dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti. I finanzieri della GdF di Aulla, al comando del luogotentente Guido Dalle Luche, hanno posto in essere una attenta indagine, con sopralluoghi e accertamenti mirati, scoprendo una piantagione di marijuana nel comune di Tresana. Tramite appostamenti occulti, per identificare l’ignoto coltivatore, e diretti dal pm Alessia Iacopini, i militari hanno sequestrato 47 piante ad alto fusto, poi individuato il responsabile, G.S., 50enne, denunciato: dalla perquisizione, eseguita con il suppporto della unità cinofila, sono saltati fuori 4760 semi di canapa indiana, oltre a diversi grammi di hashish.

No comments