Ultime News

Shock nel pisano: trovato cane morto in una sacchetto gettato nell’erba

PISA – Un cagnolino rinchiuso in un sacchetto di plastica gettato nell’erba. Una scena atroce arrivata sulla chat dello ‘Sguardo di vicinato’ del quartiere Pisanova e denunciata con un post Facebook dalla coordinatrice comunale di Pisa di Fratelli d’Italia Rachele Compare. Dopo i bocconi avvelenati nei parchi cittadini, un nuovo capitolo di crudeltà verso gli animali.

“E poi nel 2019 abbiamo ancora i fenomeni di quartiere che si liberano così degli animali – afferma l’esponente di Fdi – è successo in Via Novelli di fronte al civico 5, a Pisanova. La cosa che mi auguro è che il cane sia morto per cause naturali e non indotte dal soffocamento perchè se così fosse a chi commette atti incivili di questo tipo, non possiamo che augurare la stessa mala sorte”.

“Mi auguro che per chi commette questi atti incivili ci sia la pena certa da scontare come se avessero abbandonato o ucciso una persona – aggiunge – perchè gli animali sono esseri viventi e non ce ne possiamo liberare come fossero pezzi di carta!”.
“Il vero traguardo per questa società malata sarà riscoprire la parola rispetto e il riutilizzo dell’educazione civica” conclude Rachele Compare.