Si appropria dei soldi della tassa di successione di una cliente, geometra denunciato

0

VIAREGGIO – A denunciare un geometra, con studio a Viareggio, sono stati gli uomoni del  Commissariato di Polizia. L’accusa, per il professionista, è quella di essersi indebitamente appropriato della tassa di successione che una signora di 64 anni gli aveva versato a seguito della morte del marito. In particolare il geometra, falsificando il modello F23, ha trattenuto per se circa 8.000 euro oltre la propria parcella, trasferendo all’ufficio delle imposte meno di 2.000 euro. A seguito della denuncia della donna, e delle indagini condotte dalla Polizia di Viareggio, il geometra è stato denunciato per appropriazione indebita e falso ideologico. Il marito della signora è deceduto a giugno del 2015 e lei si è accorta dell’accaduto in quanto nel mese di dicembre le è stato notificato dall’ufficio delle entrate un avviso di non effettivo pagamento di quanto dovuto per la successione, con aggiunta delle spese per il ritardo.

No comments