Si avvicina e ruba un cane da 3500 euro, denunciato

PELAGO – Si è avvicinato al recinto dove si trovava il cane, una femmina di setter, in una frazione isolata di Pelago, nel Fiorentino. Ha afferrato l’animale dal valore di circa 3500 euro e l’ha caricato sul suo fuoristrada, allontanandosi in tutta fretta. È stato individuato dai carabinieri l’uomo che nel pomeriggio dello scorso 10 giugno ha rubato un cane da caccia nel comune della Valdisieve: si tratta di un settantacinquenne residente in provincia di Arezzo, anche lui cacciatore, con diversi precedenti per violazioni in materia.

Ad allertare i militari era stata proprio la proprietaria della cagnolina, allarmata dall’abbaiare degli altri segugi presenti nel recinto. Quando la donna è uscita di casa però l’animale era già scomparso, mentre il fuoristrada dell’uomo si stava allontnando dall’abitazione. Identificato il responsabile, i militari lo hanno raggiunto a casa, dove la cagnolina è stata ritrovata in buona salute. L’animale è stato riconsegnato alla proprietaria, mentre l’uomo dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.