Si barrica in cella e poi aggredisce gli agenti: caos al carcere San Giorgio

LUCCA – Ancora caos al carcere San Giorgio di Lucca.  Un detenuto italiano di 40 anni si è barricato nella sua cella, buttando tutto all’aria e aggredendo tre agenti della Polizia Penitenziaria intervenuti per fermarlo. L ‘uomo, secondo quanto riferito dal sindacato, non sarebbe nuovo ad episodi del genere.

Lascia un commento