Si denuda per protesta in Palazzo Vecchio, denunciato per atti osceni

0

FIRENZE – Lo aveva annunciato e lo ha fatto. Si è denudato per protesta a Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria.  L’uomo, un artista contestatore, è però stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico, dopo che si è spogliato nel cortile dell’antico palazzo. A fermarlo, dopo averlo visto nudo dalle telecamere di video sorveglianza, sono stati gli agenti della Polizia Municipale che sono subito intervenuti per bloccarlo, anche se il contestatore si era ormai rivestito e si era dato alla fuga. Riconosciuto dalle immagini, visti analoghi precedenti di cui si era reso protagonista, l’uomo si è beccato una denuncia.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: