Si è spento il dottor Carnicelli, il “medico della gente”

SERAVEZZA- Si è spento «il medico della gente», così lo definivano a Seravezza e nei paesi dell’Alta Versilia i suoi pazienti e tutta la comunità. Il dottor Luciano Carnicelli si è spento ieri mattina per sopraggiunte complicazioni in seguito ad una banale caduta in casa.

Quello che era rimasto immutato, nonostante l’età, era la tempra e la grande disponibilità verso gli altri. Arrivato a Seravezza da Borgo a Mozzano, suo paese natio, molto giovane, e con il suo sorriso e qualche battuta si è subito fatto ben volere da tutti. Medico di famiglia vero e proprio, sempre pronto sia di giorno che di notte. Amato, benvoluto e apprezzato da tutti.

Tanti lo ricordano ancora con la sua valigetta e la sua Vespa aggirarsi per i paesi dell’Alta Versilia, dispensando saluti a tutti, coltivando quel rapporto di calore e vicinanza con le famiglie.

Il dottor Carnicelli lascia la moglie Venia Mirella Lucchesi e la figlia Chiara. La salma giovedì alle 14,15 muoverà dall’abitazione in via Michelangelo, il corteo si sposterà al Duomo dove alle 14,30 si terrà l’ultimo saluto.