Si introduce in casa e rapina un’anziana vedova minacciandola e picchiandola

FIRENZE – La scorsa notte, in viale Luigi Gori a Firenze, un soggetto verosimilmente dell’Est Europa ha forzato la finestra di un appartamento posto al primo piano di un edificio e si è introdotto all’interno, ove vi era una pensionata vedova cl.’39 che, dopo essere stata minacciata e percossa, è stata costretta a consegnare al malvivente la somma contante di 150 euro, la fede nuziale e un paio di orecchini. La vittima è stata trasportata – in codice verde – all’ospedale Careggi, ove è stata medicata per lesioni giudicate guaribili in 5 giorni per un lieve trauma cranico e una contusione a un dito della mano sinistra. Sul posto sono interventi i Carabinieri della Compagnia di Firenze e della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale per i rilievi.