Si lancia dal secondo piano davanti alla madre, codice rosso

PRATO – Si è lanciato dal secondo piano della sua abitazione davanti agli occhi della madre. L’uomo, un ventottenne con problemi psichici, è stato subito soccorso e trasportato in codice rosso all’ospedale di Prato dove è attualmente ricoverato.

E’ successo poco dopo le 16 di ieri, venerdì 15 novembre, in una zona collinare della periferia nord. Sul posto, oltre all’ambulanza inviata dal 118, è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri per gli accertamenti utili a ricostruire quello che è subito apparso come un tentativo di suicidio. Il ventottenne non è in pericolo di vita.