Si masturba al distributore davanati a una donna e a dei ragazzi

PISA – Atti osceni in luogo pubblico, aggravati dalla presenza di minori. E’ con questa accusa che la Polizia di Pontedera ha denunciato un 37enne della Valdera. L’uomo alcuni giorni fa si era fermato ad un distributore sulla Tosco Romagnola in orario di uscita dalle scuole e, rimanendo in auto, noncurante della presenza di tante persone tra cui molti studenti anche minori che frequentano le scuole superiori, ha aperto la cerniera dei pantaloni e ha iniziato a masturbarsi fissando una giovane donna che stava facendo rifornimento al self-service.

La donna ha allertato la Polizia ma quando la pattuglia è giunta sul posto l’uomo si era già allontanato. Gli agenti, sulla base della descrizione fornita dalla donna e grazie alle immagini riperse dalla videosorveglianza, sono riusciti a risalire all’autore del fatto, quest’ultimo con precedenti di polizia per reati inerenti gli stupefacenti. Fermato e condotto in ufficio, dopo gli adempimenti di rito e i rilievi foto-segnaletici, il 37enne è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pisa.

“Basta bavaglio”

MASSAROSA – “Durante la seduta del Consiglio Comunale di Massarosa del 28/4/2015, per problemi di lavoro, non sono riuscito a essere puntuale al Consiglio Comunale, ...