Si perfora un’arteria con un ago da agopuntura

VIAREGGIO -Un uomo di nazionalità cinese, con un ago da agopuntura usato maldestramente, si è procurato un emoperitoneo, perforandosi un’arteria e provocando una raccolta di sangue in addome. Portato all’ospedale Versilia, è stato operato ed è ricoverato nel reparto di Chirurgia del nosocomio di Lido di Camaiore.