Ultime News

“Siamo stupiti del secco no comment di Pozzoli”

0

VIAREGGIO – “Siamo stupiti dalla timida reazione di Pozzoli di fronte alle nostre dichiarazioni: un secco “no comment”, con qualche parola spesa sulla regolarità del modo da lui usato per assegnare i “nostri” lavori alla ditta Sicrea/Allextire di Campi Bisenzio anzi, manifestando qualche perplessità sul modo in cui siamo stati assunti noi operai stagionali negli anni precedenti”.

La nota stampa arriva dagli operai stagionali del Carnevale “licenziati” per questa edizione 2016:

“Sembra l’ultimo tentativo di difesa del condannato a morte a cui stanno mettendo il cappio al collo. Rispediamo con forza tali subdoli accuse al mittente, consigliandoli di chiedere lumi sul metodo usato da sempre al responsabile del personale, il suo collaboratore e direttore generale Marco Francesconi. Noi siamo pronti a dimostrare la correttezza delle nostre domande anche di fronte alla Magistratura. Se qualcuno ha sbagliato, paghi!
Per quanto riguarda le difficoltà da parte di Pozzoli nel reperire fondi per lo spazzamento dei corsi, gli consigliamo quanto segue: visto che la gestione della riscossione degli ambulanti è fatta da una ditta di Campi Bisenzio, visto che gli sponsor li deve trovare una ditta di Campi Bisenzio, visto che il nostro lavoro lo fa una ditta di Campi Bisenzio, visto che il servizio degli addetti agli ingressi (con cui tanti viareggini sbarcavano il lunario per 200/300 € in cinque domeniche) verrà assegnato ad una ditta esterna (probabilmente di Campi Bisenzio), visto che con il villaggio del cibo toglie lavoro a tante attività della ristorazione locale all’interno del corso, perché il signor Pozzoli, anziché chiedere un aumento della TARI ai viareggini, non chiede un aumento di essa al comune di Campi Bisenzio e fa venire le ditte di quel comune a spazzare i corsi?
Dopo questa nota sarcastica, ritorniamo alla triste realtà di operai senza lavoro e per affrontare il nostro problema e quello di tutti coloro che non potranno lavorare per questa edizione del Carnevale, invitiamo tutti gli interessati a partecipare al consiglio comunale del giorno 13 gennaio alle ore 10.30 (in cui, tra l’altro, si affrontano i problemi dei lavoratori del Principe di Piemonte) dove cercheremo di dire la nostra, ed anche alla prossima iniziativa pubblica che sosterremo alla Croce Verde di Viareggio in data da destinarsi.”

No comments