Sicurezza portuale: vietato ormeggiare in alcuni specchi acquei

0

VIAREGGIO – Facendo seguito alla stesura del regolamento di ripartizione delle competenze amministrative tra Capitaneria di porto di Viareggio ed Autorità Portuale Regionale, avvenuta il  19 maggio scorso, è stata emanata  dalla Capitaneria la prima ordinanza  attuativa, la numero 107/2015.

unnamedCon questo atto, l’Autorità Marittima  ha introdotto una serie di divieti permanenti all’ormeggio in alcuni specchi acquei portuali ritenuti maggiormente critici, a fini di sicurezza della navigazione e portuale (ad esempio alcune zone del canale Burlamacca, compresa la zona adiacente al nuovo ponte girante,  le bocchette di comunicazione tra le darsene). In particolare, anche a seguito dei numerosi incontri dei mesi scorsi con Autorità Portuale Regionale, Polizia di Stato, Agenzia delle Dogane,  Polizia Municipale di Viareggio ed Agenzie raccomandatarie,  in previsione dell’arrivo delle 4 navi da crociera che scaleranno il porto di Viareggio nei mesi di luglio ed agosto, con l’ordinanza in parola si è provveduto a disciplinare il tratto di banchina in prossimità della “Statua Viani” lungo il canale Burlamacca, che sarà dedicato appunto all’accosto dei tender per lo sbarco dei crocieristi.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: