Simoni (FDI): “Un doveroso grazie ai dipendenti di Ersu e Sea, protagonisti della pulizia e dell’igiene della nostra Versilia”

Viareggio (LU) – L’emergenza che stiamo vivendo vede operare le attività essenziali in un regime straordinario di estrema eccezionalità. Abbiamo davanti a noi le immagini di medici, volontari del 118, forze dell’ordine, lavoratori che garantiscono approvvigionamenti alimentari, trasportatori, donne e uomini dell’esercito, che come instancabili guerrieri tutti i giorni fanno con dedizione e generosità il proprio dovere. In questo scenario drammatico, un doveroso ringraziamento deve essere fatto anche ai lavoratori di ERSU e SEA, sicuramente ‘meno televisivi’, protagonisti dietro le quinte ma non per questo meno importanti. Lavoratori che tutti i giorni ci garantiscono la raccolta dei rifiuti, la disinfezione dei rifiuti COVID-19 degli ospedali e di tutte le altre strutture socio-sanitarie e non solo, compreso il loro smaltimento e la messa in sicurezza di materiale molto complesso; garantiscono il decoro della nostra amata Versilia evitando un’ulteriore emergenza che potrebbe sorgere e di cui non avremmo assolutamente bisogno. Siamo davvero grati a chi garantisce tutto questo, consapevoli che la carenza dei dispositivi di protezione individuale abbia messo a rischio anche la loro sicurezza. Eppure mai una protesta, una lamentela, nessuna defezione. Passata l’emergenza, dovremo ricordarci anche di loro, chiedendo a chi di dovere un premio di produzione per questi lavoratori, protagonisti invisibili che rendono pulito e sicuro l’ambiente che ci circonda.

Massimiliano Simoni, portavoce Fratelli d’Italia Viareggio