Sold out per ‘Lo Schiaccianoci’ a Pietrasanta: teatro pieno e tanti applausi per l’intramontabile classico di Natale

0

PIETRASANTA – (di Stefania Bernacchia) Uno Schiaccianoci da sold out quello che è andato in scena ieri sera al Teatro Comunale di Pietrasanta, l’ultimo spettacolo della stagione di prosa 2017/2018 promossa dalla Fondazione Versiliana. Teatro gremito e tanta gente in coda per assistere alla storia di Clara e del suo celebre giocattolo, frutto della magica penna di Hoffmann. Il balletto, intramontabile sogno di Natale che da anni riempie i teatri di tutto il mondo, è stato interpretato dalla Compagnia Almatanz sulle celebri musiche di Cajkovskij e le coreografie di Marius Petipa. Sul palco si sono esibite étoiles internazionali di prima grandezza, insieme ai talentuosi danzatori della compagnia che hanno dato vita ad uno spettacolo che celebra al meglio la danza classica. Per la gioia del pubblico, non sono mancate le danze più note di questo capolavoro di Cajkovskij: la danza russa, cinese, araba, spagnola, il famoso valzer dei fiori e i fiocchi di neve, tutto in una veste natalizia che ha aggiunto un tocco di magia alla già festosa messinscena. Lo spettacolo è stato preceduto da uno stage di danza gratuito che la Fondazione Versiliana, in collaborazione con il Coreografo internazionale e Direttore della Compagnia Almatanz Maestro Luigi Martelletta, ha voluto dedicare alle scuole di danza del territorio. Un’ occasione ghiotta per i giovani talenti della Versilia, che hanno potuto confrontarsi con una grande stella del palcoscenico e la sua prestigiosa compagnia. Sono stati ben 118 i partecipanti, provenienti dalle più importanti scuole di danza del territorio: Danzarte, Professione Danza, Danza&Co, Asd Let’s Dance, Centro Studi Le Muse, Blound dancing girls & boys e Progetto Danza Arabesque.

In questa serata abbiamo ottenuto un doppio successo, afferma entusiasta il Direttore artistico della Fondazione Versiliana Massimiliano Simoni, da un lato siamo riusciti a regalare a 118 ragazzi amanti della danza il sogno di potersi confrontare con il Maestro Martelletta, un’occasione che è stata riconosciuta e apprezzata da tutte le Scuole di danza della zona; dall’altro, abbiamo chiuso questo 2017 con un piacevole sold-out, a dimostrazione che il balletto e più in generale il teatro rimane ancora un elemento fondamentale nell’offerta artisco-culturale del territorio.

 

 

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: