Sorpreso a rubare in un’abitazione: arrestato 28enne

CAMAIORE- Nella serata di lunedì, i Carabinieri della Stazione di Camaiore e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Viareggio, impegnati nei serrati controlli predisposti con l’operazione “Estate sicura” su tutto il territorio della Versilia, hanno sorpreso e arrestato in flagranza un soggetto, Giuseppe Tratzi, classe ’91, già noto alle forze di polizia, che ha tentato un furto all’interno di un’abitazione.

Secondo le ricostruziono, l’uomo si è introdotto all’interno di un’abitazione nella quale ha iniziato a rovistare dappertutto, impossessandosi di numerosi utensili da lavoro.
Tuttavia, il proprietario dell’abitazione, rincasando, ha notato qualcosa di sospetto, a tal punto da allertare subito la centrale operativa dei Carabinieri.

Il ladro, accortosi di essere stato scoperto,  ha abbandonato  tutta la refurtiva all’ingresso dell’abitazione, dandosi alla fuga a piedi.
Il soggetto è stato bloccato e condotto in caserma, dichiarato in stato di arresto per tentato furto in abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, svoltasi ieri mattina presso il Tribunale di Lucca.

In quest’ultima è stato convalidato l’arresto e sono stati richiesti i termini a difesa con la sottoposizione dell’uomo alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

camaiore