Sorpreso in giro per le vie di Avenza, era stato espulso

0

CARRARA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Carrara, hanno arrestato un clandestino di 22 anni sorpreso in giro per le vie di Avenza. L’uomo risultava già essere stato espulso coattivamente dal territorio dello Stato italiano nel gennaio 2016 e rimpatriato con volo aereo da Milano per Tirana (Albania). Lo stesso nei primi giorni di dicembre 2017, è stato arrestato alla frontiera di Ventimiglia , nel tentativo di fare reingresso in Italia e dopo aver patteggiato la pena è stato riaccompagnato alla frontiera di Latte e consegnato alla Gendarmeria Francese. L’uomo è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Massa che, convalidando il provvedimento restrittivo e accolta la richiesta di termini a difesa, ha disposto a suo carico la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.

La Compagnia di Carrara ha arrestato anche un italiano (D.A. classe 1966), colpito da un Ordine di Esecuzione per un cumulo pene di anni 6 (sei) di reclusione. L’uomo in passato si è reso responsabile di “Estorsione, Lesioni e Maltrattamenti nei confronti di familiari”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: