Spaccia cocaina, arrestato nella notte dalla Guardia di Finanza: in camera, sotto al materasso, aveva un fucile

0

PRATO – E’ stato arrestato nel corso della notte, S.R. di anni 24 sorpreso nei pressi della stazione di Porta al Serraglio da un pattuglia del Gruppo della Guardia di Finanza di Prato. Impressionante la serie di illeciti penali e amministrativi compiuti contemporaneamente: guida senza patente, in quanto mai conseguita, di un autoveicolo già sottoposto a sequestro, mancata copertura assicurativa, evasione dalla misura detentiva degli arresti domiciliari a cui era già sottoposto, detenzione illecita di armi e detenzione e spaccio di cocaina. A fermarlo una pattuglia di finanzieri “baschi verdi” unità specializzata nel pronto impiego e anti terrorismo della Guardia di finanza, i quali, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, già predisposti anche dalla locale Prefettura, fermavano, dopo un breve inseguimento, il soggetto che si aggirava guardingo nei pressi della stazione di Porta al Serraglio. Sulla sua persona i militari rinvenivano così 7 dosi preconfezionate di cocaina pronte per lo spaccio, per un totale di 5,6 grammi ed 1.030 euro in contanti. Nella flagranza del reato, i militari della Guardia di Finanza, con il supporto di personale appartenente al Nucleo Radiomobile dell’Arma dei Carabinieri, hanno poi esteso le attività di perquisizione presso i locali in cui il soggetto avrebbe dovuto restare agli obblighi domiciliari, rinvenendo ulteriori 02 involucri contenenti 10 grammi di cocaina e strumenti utilizzati per la pesatura e il taglio della sostanza stupefacente. Sempre nella sua abitazione, nascosto sotto il materasso della sua camera da letto un fucile calibro 22 tipo Winchester non dichiarato. Tratto in arresto in flagranza di reato, il soggetto verrà sottoposto oggi a giudizio per direttissima.

No comments