Spaccia eroina davanti alla chiesa, ai domiciliari un italiano

PISA – E’ stato sorpreso martedì pomeriggio, 7 maggio, mentre cedeva due grammi di eroina ad un tossicodipendente a Casciavola, nel comune di Cascina, nel parco davanti alla parrocchia. E’ stato così arrestato dai Carabinieri per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un italiano 47enne, già noto alle forze dell’ordine. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo ha consentito il rinvenimento di ulteriori 80 grammi della stessa sostanza, di materiale idoneo al taglio ed al confezionamento delle dosi, di un bilancino di precisione e di una somma di 160 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. L’arrestato è stato tradotto pressa la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari.“