Spaccio di droga, in manette un 33enne incensurato di Seravezza

0

SERAVEZZA – Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Viareggio hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato, di un cittadino italiano di 33 anni, residente a Seravezza, incensurato, poiché resosi responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
In particolare il personale operante, impegnato in un mirato servizio finalizzato a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti nelle frazioni dell’entroterra della Versilia, sorprendeva il predetto mentre cedeva in Ripa di Seravezza, dietro il pagamento di euro 40,00, una confezione di gr. 0,5 di sostanza stupefacente tipo cocaina ad un cittadino italiano di anni 48, residente a Pietrasanta.
A seguito di perquisizione personale e dell’autovettura in suo uso, veniva inoltre trovato in possesso di grammi 7,5 di sostanza stupefacente del tipo cocaina già frazionata in altre dosi ed una bilancina elettronica di precisione.
L’uomo al termine delle incombenze del caso è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che è svolto questa mattina.
Il Tribunale di Lucca, in data odierna, ha convalidato l’arresto e con sentenza di patteggiamento, ha disposto la condanna di anni 1 e mesi 4 di reclusione e 3.000 euro di multa – pena sospesa.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: