Ultime News

Spiagge pulite, appuntamento alla Lecciona

VIAREGGIO – Domenica 27 maggio si svolgerà l’ultima iniziativa legata al progetto “Plastiche a mare!” iniziato il 4 maggio scorso col seminario dedicato alla “Marine Litter”, il problema globale dei rifiuti, soprattutto plastiche, che sta minacciando la salute degli gli oceani del nostro pianeta e la nostra.

Si tratta della ormai consueta pulizia della spiaggia della Lecciona, che Legambiente Versilia propone ogni anno aderendo  alla  manifestazione ”Spiagge e fondali Puliti” organizzata in tutta Italia da  Legambiente.

Con il patrocinio del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e con la collaborazione di SEA,  Legambiente Versilia  organizzerà l’iniziativa all’interno del Parco alla spiaggia della Lecciona.

Saranno ad aiutarci nel lavoro di pulizia un gruppo di richiedenti asilo ospiti della cooperativa Odissea a Viareggio, gli studenti del Liceo Scientifico, altre associazioni del territorio e naturalmente contiamo nella partecipazione  di tante persone di buona volontà.

L’ iniziativa vuole attirare l’attenzione sullo splendido ambiente dunale della riserva della Lecciona, all’interno del Parco Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, una delle poche aree dunali estese ancora intatte dei litorali italiani, un ambiente  ricco di biodiversità , ma fragile e quindi da proteggere e da usufruire con forme di turismo compatibile.

A questo proposito pochi giorni fa ci è  giunta segnalazione dal COT (Centro Ornitologico Toscano) della presenza alla Lecciona di una coppia di fratini, uccellini quanto mai rari e specie a rischio estinzione in Toscana e

che dovrebbe essere oggetto di interventi tutelativi specialmente nella stagione riproduttiva (aprile – maggio). Per questa ragione la nostra pulizia si limiterà alla zona nord della Lecciona, e daremo ai partecipanti precise istruzioni di come muoversi, per evitare interferenze con questa specie così delicata.

L’appuntamento è per Domenica 27 maggio alle 9.30 alla fine di viale Europa, lato Viareggio, all’altezza del Ristorante Armanda, presso la sbarra che segna l’inizio della riserva della Lecciona, dove troverete il nostro gazebo con un punto di smistamento dei volontari

Si invitano i partecipanti a venire in bicicletta, sia per evitare il costo del parcheggio, sia per poter raggiungere agevolmente i vari punti della pulizia, non accessibili ai mezzi motorizzati.

Guanti e sacchi, come sempre, saranno forniti da SEA Ambiente.