Spinge la ex giù dal parapetto, arrestato 17enne

0

LIVORNO – E’ stato arrestato dai Carabinieri un 17enne livornese accusato di lesioni gravissime ai danni di una coetanea, sua ex fidanzata, avvenute nell’aprile scorso. Il ragazzo è stato trasferito in un istituto per minori.

Secondo quanto ricostruito il ragazzo, dopo una banale discussione, avrebbe spinto giù la ragazza da un parapetto di 4 metri di altezza.  La giovane fu poi operata in ospedale con l’asportazione della milza. La vittima non aveva riferito a nessuno, nemmeno ai genitori, come fossero andate le cose, ma alla versione dell’incidente i carabinieri non avevano mai creduto. Quella sera i due ragazzi non erano soli, e decisive, per la svolta delle indagini, sono state le testimonianze raccolte successivamente dai militari.

No comments