Mondiali Invernali Special Olympics 2017: in Austria due atleti di Lucca

0

LUCCA (di Chiara Bini) – Ancora pochi giorni e prenderanno il via gli Special Olympics World Winter Games 2017: dal 14 al 25 marzo l’Austria accoglierà oltre 2700 atleti con e senza disabilità intellettiva provenienti da 107 Paesi, che si cimenteranno in 9 delle più note discipline invernali. Due di questi vengono dalla nostra Lucca e sono pronti a dare filo da torcere agli altri concorrenti, tenendo fede al motto degli Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”.

Matilde Zipoli e Luciano Ragghianti sono due degli atleti scelti dalla Federazione Italiana per rappresentare il nostro Paese ai prossimi Giochi Invernali in Austria. Entrambi sono cresciuti all’interno de L’Allegra Brigata, associazione sportiva dilettantistica con sede a Lucca che si rivolge a persone di ogni età con difficoltà intellettive e relazionali. Molte le discipline messe a disposizione dall’associazione, come molte le partecipazioni dei suoi ragazzi a competizioni Nazionali. Ora è la volta dei Mondiali.

9 le specialità in cui gareggeranno gli atleti agli Special Olympics World Winter Games 2017: pattinaggio artistico, pattinaggio di velocità su ghiaccio, floorhockey, floorball, corsa con le racchette da neve (cui parteciperà Luciano Ragghianti), sci alpino, sci nordico (specialità di Matilde Zipoli), snowboard e stickshooting. Le gare si divideranno tra le città di Graz, Schladming e Ramsau.

Proprio ieri, martedì 07 marzo, la delegazione italiana è stata presentata con una conferenza stampa tenutasi nella sede del CONI alla presenza del Presidente Giovanni Malagò e del Presidente del Comitato Paralimpico Luca Pancalli.

Dita incrociate per i nostri atleti, che, siamo sicuri, terranno alto il nome della Toscana anche in questa occasione Mondiale.

No comments

*