Storia a lieto fine, Renè è stata ritrovata: si era rifugiata in un canale del giardino

0

VIAREGGIO – Storia a lieto fine per Renè, la cagnolona del dottor Luciano Maffei, scappata impaurita dai botti la notte di San Silvestro. Dopo due lunghi giorni di ricerche, stasera è stata ritrovata. Si era rifugiata in un canale di sgrondo del giardino, e era rimasta incastrata. Un posto dove nessuno immaginava che fosse. Lei si era rimpiattata, e non piangeva, quindi nessuno aveva pensato di cercarla li. Fino a poco fa. Per estrarla il suo umano ha dovuto rompere la tubazione.  “La mia famiglia, ed io, ringraziamo tutti per il grande interessamento – fa sapere Maffei a TGregione.it che aveva dato la notizia: “la nostra canina e tutti gli amici a quattro zampe sono parte della nostra esistenza”

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: