Strade senza vittime, al via la campagna “Edward”

TOSCANA – Nei prossimi giorni scatterà la campagna di sicurezza stradale “EDWARD” (A European Day Without a Road Death) promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL” nel quadro della settimana europea della mobilità (16-22 settembre 2016).

Il giorno clou dell’iniziativa sarà in 21 settembre, che avrà come scopo quello di ottenere, a livello europeo, una giornata a zero vittime sulle strade.

In occasione di tale campagna, che interessa tutto il territorio nazionale, gli uomini e le donne della Polstrada di Firenze saranno impegnati in mirati servizi volti alla repressione delle principali cause di incidentalità, tra cui l’utilizzo degli smartphone (principale fonte di distrazione durante la guida), il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, l’eccesso di velocità.

 

Parallelamente, saranno svolte anche iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, al fine di aumentare la consapevolezza sociale del grave fenomeno della mortalità ed incidentalità sulle strade europee.

La campagna è illustrata alla pagina web: https://www.tispol.org/edward. Tutti coloro che vogliono sostenerla possono cliccare sul tasto “pledge” (impegno), tramite il quale ciascun utente della strada si impegna a rispettare le regole del codice della strada, al fine di contribuire alla riduzione dell’incidentalità su tutte le strade europee.

Per di ridurre il numero di vittime e feriti sulle strade, infatti, il sostegno da parte della collettività è fondamentale, non solo il 21 settembre ma ogni giorno dell’anno.

Lascia un commento