Strage di Viareggio, attesa per la sentenza: morirono 32 persone

VIAREGGIO- Dieci anni fa il disastro ferroviario di Viareggio dove morirono 32 persone. Oggi la sentenza del processo di appello. Fra i principali imputati i vertici di Ferrovie dello Stato dell’epoca.

In un’aula affollata del Palazzo di Giustizia di Firenze si sta svolgendo il processo di appello per la strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009 nella quale morirono 32 persone.

Numerose le persone presenti, compreso il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, ed è stato organizzato anche un pullman per venire da Viareggio a Firenze ad assistere al processo di appello.

Su 32 sedie dell’aula i familiari delle vittime hanno messo le magliette don i volti e i nomi di ognuna delle vittime.

La sentenza della corte d’appello, presieduta dal giudice Masi, dovrebbe arrivare non prima delle 13.