con i carabinieri per un sopralluogo. Dopo l’interrogatorio verrà disposto un provvedimento. E’ l’iter giudiziario. Poi c’è l’aspetto umano che lascia esterrefatta un’intera comunità. “Ha agito per disperazione – ribadisce chi abita a Sant’Antonino – Flavio è e rimane una persona da amare”.