Sul sagrato della Basilica di Santo Spirito con droga nascosta tra gli indumenti: cittadino gambiano arrestato dalla Polizia

0

FIRENZE  – Se ne stava tranquillamente seduto sul sagrato della basilica di Santo Spirito, pur nascondendo tra gli indumenti circa 30 grammi di stupefacenti, tra anfetamina, hashish e marijuana.

Nella tarda serata di ieri, gli agenti dell’Ufficio di Gabinetto della Questura di Firenze hanno notato il giovane gambiano che, arrivato nella piazza a bordo di una bicicletta, si metteva a sedere sulla scalinata del sagrato. Alla vista dei poliziotti avvicinatisi per controllarlo, il ventiseienne cercava di allontanarsi, nascondendosi tra le autovetture in sosta ma veniva seguito e bloccato dagli agenti. Addosso, dopo un primo controllo sul posto, gli è stato trovato un coltello a serramanico e, ben nascosti tra le cuciture della maglia, 12 involucri con sostanza stupefacente, risultata essere, a seguito delle successive analisi del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, anfetamina.

Sottoposto ad un controllo più approfondito negli Uffici della Questura, tra gli indumenti intimi i poliziotti hanno trovato ulteriori 3 involucri di sostanza stupefacente di tipo hashish e marijuana. Tutta la sostanza, per un totale di quasi 30 gr. è stata sottoposta a sequestro.

Il ventiseienne gambiano, con diversi precedenti specifici, è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio e denunciato, in stato di libertà, per possesso di armi/oggetti atti ad offendere e per ricettazione della bicicletta.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: