Svastiche naziste alla sede Anpi di Carrara, il Sindaco De Pasquale: “Un attacco alla città e alla Costituzione”

CARRARA – Svastiche naziste alla sede di Carrara dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia), situata in un edificio del centro della città. L’imbrattamento sul muro, con vernice nera. Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale ha espresso solidarietà all’Anpi: “Esprimo a nome mio e dell’Amministrazione comunale la più forte indignazione per il vile attacco subìto dall’Anpi a cui va la nostra più sentita solidarietà. Non si tratta solo di un attacco all’Associazione dei Partigiani ma anche a tutta la nostra città, medaglia d’Oro al Valor Civile, e ai valori costituzionali nati dalla Resistenza al nazifascismo”.