Sventato il furto di una pompa di calore ad Altopascio: identificati e fermati gli autori dalla Municipale

ALTOPASCIO – Alla pattuglia della Polizia Municipale impegnata nei servizi territoriali, composta dall’ufficiale Italo Pellegrini e dall’agente Giunia Biagini, è arrivata una richiesta di intervento da parte del 112 dei Carabinieri, che segnalava un tentativo di furto in corso in Via San Rocco, lato accesso al Parco Aldo Moro.

Giunti sul posto gli agenti hanno sorpreso un giovano straniero, residente in zona e già noto alle forze di polizia, che stava staccando dal muro di un fabbricato la pompa di calore dell’impianto di climatizzazione di un negozio, insieme ad una ragazza, risultata poi residente in provincia di Lucca, presumibilmente impegnata a controllare eventuali arrivi di persone che potessero scoprirli. All’arrivo della pattuglia i due si sono dati immediatamente alla fuga, dirigendosi verso la stazione ferroviaria: qui sono stati raggiunti e bloccati e, successivamente, accompagnati al Comando. Sono stati denunciati a piede libero per tentato furto aggravato.

Lascia un commento