Tanta gente ad Abetone-Cutigliano per ‘Una Montagna di Toscana’. Il Sindaco Petrucci: questo è solo l’inizio.

0

ABETONE-CUTIGLIANO – (di Stefania Bernacchia) Si è conclusa con una bella nevicata la tre giorni dedicata a natura, arte e tradizione, quasi a voler dare quel tocco di magia che sotto le feste non guasta mai. ‘Una Montagna di Toscana’ ha inaugurato infatti la stagione invernale 2017/2018 con una serie di iniziative in e outdoor, volte a valorizzare quanto di buono e genuino c’è nell’Appennino pistoiese. Tante le realtà coinvolte, che sono riuscite a dare il meglio grazie anche ad un clima tipicamente invernale, attraendo turisti da tutta la Toscana e non solo. ‘Una Montagna di Toscana’ ha raggiunto lo scopo che ci eravamo prefissati, afferma entusiasta il Sindaco di Abetone-Cutigliano Diego Petrucci, valorizzando sport, tradizione e cultura in un clima già natalizio.  Tante le iniziative di questo lungo weekend: abbiamo organizzato una bellissima cena impreziosita dal concerto lirico-pop della soprano Paola Massoni; presentato il progetto ‘La Circolare della Montagna’ e il Corso Guide Ambientali; omaggiato uno dei più significativi personaggi del luogo, ovvero l’ex Presidente della Fisi (Federazione Italiana Sport Invernali) Gaetano Coppi, con il Premio a lui dedicato ‘Una vita per la montagna – Memorial Gaetano Coppi’Insomma, la rassegna è stata pensata cercando di accontentare tutti i gusti e sono davvero contento sia riuscita al meglio, anche perché questo è solo l’inizio di una stagione invernale che si preannuncia essere ricca di sorprese. ‘Una Montagna di Toscana’ è stata organizzata dal Comune di Abetone-Cutigliano e promossa da Artitaly, sotto il coordinamento artistico di Massimiliano Simoni, in collaborazione con l’agenzia ‘Andare a Zonzo’.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: