Taser alla Municipale, a disposizione dalla seconda metà del 2019

PISA-L’obiettivo dichiarato dal sindaco Michele Conti, è quello di mettere i taser a disposizione degli agenti nel secondo semestre del 2019.

Come è noto l’ipotesi di dotare i vigili di questi strumenti è contenuta nei nuovi regolamenti in discussione in questi giorni nelle commissioni consiliari del comune di Pisa. Ci sono anche altre novità tra cui quella di dotare gli agenti di spray urticante e manganello, ma anche quella di allargare l’ambito di applicazione del Daspo Urbano anche a piazza dei Cavalieri e piazza delle Vettovaglie.“
“Servirà anche un apposito regolamento ad hoc aveva sottolineato in commissione consiliare il comandante della Municipale, Michele Stefanelli, che questa mattina ha aggiunto: “Per noi si tratta di una sfida che accettiamo di buon grado. I taser, essendo strumenti molto delicati, verranno impiegati solo dopo un adeguato periodo di formazione del personale. L’obiettivo è quello di rendere più performante il servizio che svolgiamo per i cittadini”.