Terremoto 6.5, nessun danno in Toscana: partiti i soccorsi. Renzi: “Ricostruiremo tutto”

0

TOSCANA – Nessun danno in Toscana a causa della violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.5 avvenuta questa mattina alle 7.41 in Centro Italia e avvertita in tutta la regione, Viareggio  e Versilia inclusi. Intanto la macchina dei soccorsi si è già mossa. Dalla Toscana sono già partiti i Vigili del Fuoco da Firenze, Prato, Siena, Pisa e Arezzo, e i nuclei U.S.A.R. (Urban search snd rescue) e G.O.S. (Gruppo operativo speciale) Movimento Terra. In tanti su Facebook e Twitter scrivono la loro paura per la scossa di oggi, sentita ovunque. Qualcuno ha addirittura postato sui social, in pieno panico.  i video dei lampadari che ballavano. “Un dolore profondo – le parole del premier Matteo Renzi – i cittadini delle zone colpite stanno vivendo una situazione tremenda. Con paura e preoccupazione”. Il sisma, è stato sentito in città anche molto lontane dall’epicentro. “Nessun problema di risorse – ha assicurato Renzi -: “Ricostruiremo tutto”. Per domani è fissato il Consiglio dei Ministri per le prime misure necessarie.

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: